Contattaci
3 88 – 62 09 417
[email protected]

ECM18 – L’INSEGNAMENTO NELLE TERRE DI CONFINE, ASPETTI SOCIO-CULTURALI DELLA CULTURA LADINA, SLOVENA E TEDESCA

CARATTERISTICHE

 

  • Tipologia: Master di I livello
  • Codice Corso: ECM18
  • Durata: 1500 ore
  • Crediti: 60 CFU
  • Modalità di erogazione: full on-line attraverso l’utilizzo della “Piattaforma e-learning” di Orienta Campus che svolge attività di orientamento e di supporto tutoriale.

Il nostro paese è ricco di storia, cultura ed arte come nessun’altra nazione nel mondo, nell’immensa varietà di culture e di lingue che lo costituiscono, casi eccezionali li troviamo proprio ai nostri confini, dove il mondo italico si fonde con i mondi germanici, slavi o ladini. La finalità di questo corso è offrire a tutti i docenti che vogliono cimentarsi nell’esprimere la loro professionalità in tali territori, uno strumento che possa offrire un ampio bagaglio di competenze e conoscenze che trasformino queste terre di frontiera nella loro casa.

Il percorso conduce nella lingua e nella cultura che pervade la parte d’Italia cosiddetta di confine. Una parte  si focalizza sulle diverse metodologie e sulle tecniche necessarie per poter proporre lo studio della lingua in modo costruttivo ed efficace all’interno della classe, utilizzando gli studi di grandi pedagogisti e semiologi. Inoltre, andremo alla scoperta della storia dei nostri confini, di come sono variati negli anni e quali sono state le peripezie di quegli splendidi luoghi che ha portato alle dimensioni culturali e linguistiche di oggi.

Destinatari e titoli di accesso

Possono iscriversi i cittadini italiani e stranieri che siano in possesso di uno dei seguenti titoli:

Diploma di laurea quadriennale (vecchio ordinamento); Diploma di laurea triennale e/o laurea specialistica /magistrale secondo il DM 509/99 e successivo;
Diploma delle Accademie delle Belle Arti, dei Conservatori e dell’ISEF.
Titoli equipollenti ai precedenti conseguiti all’estero, preventivamente riconosciuto dalle autorità accademiche.

Ordinamento didattico

Ordinamento didattico

Insegnamento/attività SSD CFU

1) Le modalità di insegnamento linguistico tanto della lingua madre quanto di altre lingue parlate

L-LIN/02 10
2) La lunga e complessa storia del nostro Limes, sotto i profili etnici, culturali e linguistici STO/04 12
3) Le origini e l’evoluzione della lingua ladina L-FIL-LET/09 12

4) Lo studio delle lingue germaniche e del loro corpo letterario

L-FIL-LET/15 12
5) Tratti salienti della lingua slovena L-LIN/21 12
Prova finale 2

Tasse e modalità di pagamento

La quota di iscrizione è pari ad € 600,00 (Euro Seicento/00) Il pagamento può essere effettuato in un’unica soluzione (euro 600,00) o in due rate alle scadenze di seguito indicate:

I rata, pari a € 300,00 al momento dell’iscrizione
II rata, pari a € 300,00 entro 60 giorni dall’iscrizione.

Modalità di iscrizione

Modalità di iscrizione
Termine iscrizioni: sempre aperte
Modalità: l’iscrizione dovrà essere corredata della seguente documentazione:

– domanda di immatricolazione debitamente compilata
– ricevuta di avvenuto pagamento
– imposta di bollo di 16.00
– fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità
– fotocopia del codice fiscale
– foto formato tessera
– autocertificazione dei titoli

Trasmissione: la documentazione richiesta potrà essere anticipata (debitamente scannerizzata in pdf) tramite e-mail all’indirizzo [email protected]
e successivamente inviata a mezzo raccomandata all’indirizzo:
UNIMOSÈ – Viale Leonardo Sciascia n. 31 – Villaggio Mosè 92100 Agrigento

Punteggio

Punteggio: secondo la normativa vigente vengono attribuiti 1 punti in graduatoria per il pre-ruolo e 1 punto per mobilità/trasferimenti.

METODOLOGIA CLIL
DA 3 a 7 PUNTI NELLE GPS

INFO